Si informano tutti i soci che durante le giornate di:

 

Domenica 4 Maggio 2014

 

Domenica 8 Giugno 2014

 

Domenica 21 Settembre 2014

 

Domenica 12 Ottobre 2014

 

 

TUTTE LE LINEE A 150mt SARANNO

 

OCCUPATE PER LA COMPETIZIONE!!

Regolamento Torneo
Regolamento del circuito di gare con arm
Documento Microsoft Word [2.0 MB]
Download

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Per maggiori informazioni vai su "InfoCorsi"

CAMPI DI TIRO

1499 Cavaliere con Archibugio
1499 Cavaliere con Archibugio

La pratica del tiro a segno sportivo, prima dell'avvento delle armi a fuoco, fu esercitata prevalentemente con l'arco e con la balestra, la storia narra che in Italia fin dal VIII secolo a Ravenna si tirava al bersaglio, in Sardegna si ha memoria di esercitazioni di tiro nel IX secolo. La prima gara di tiro con arma a fuoco, chiamata gioco dell'archibugio, ebbe luogo ad Aosta nel 1427 in occasione della trasformazione della società di tiro con l'arco, in società di tiro con l’archibugio, presente all'inaugurazione il principe Amedeo VIII di casa Savoia. Il tiro a segno oggi, è uno degli sport più praticati anche dai disabili. Può essere esercitato stando seduti e con appositi supporti od ausili. Quando s’inizia si prova prima con la carabina ad aria compressa, che è l'attrezzo più "stabile", poi si passa alla carabina a fuoco cal. 22 e in seguito alla pistola, sia ad aria compressa che a fuoco. L' Associazione Sportiva Porta Neola dispone di un Campo di tiro / Poligono ad est di Roma, situato nei pressi dell'uscita "Tivoli" sull' Autostrada A24; esso si estende su una superficie di circa 10 ettari immersi nel verde, il campo di tiro si trova sulla strada che si collega con il piccolo insediamento di S. Vittorino Romano che prende il nome dal santo omonimo vescovo e martire; esso sorge su un costone tufaceo delimitato da due valli adiacenti sorte dalla perenne erosione di due piccoli torrenti; è un'area di olivi e boschi selvatici facente parte del comune di Roma VIII Municipio nell'area est del comune, a ridosso del confine con i comuni di Tivoli, San Gregorio da Sassola, Poli, Castel San Pietro Romano, Palestrina, Gallicano nel Lazio, Zagarolo e Monte Compatri.

 

  ll nostro poligono dispone di:

 

  • 8    Linee per pistola a 25 mt
  •    Linee per pistola a 50 mt.
  • 12  Linee per carabina a 100 e 200 mt
  • 2    Linee per sagoma mobile a 50 mt.

 

 

 

 

Associazione Sportiva Porta Neola

 

Oggetto: Lettera aperta ai soci.

 

Cari Soci, siamo giunti al termine di un altro anno di attività che, come  i precedenti, si conclude positivamente e con successo; questo Ci spinge a continuare su questa strada divulgando sempre di più la nostra passione e questo splendido sport con tutte le sue varie discipline;

 

All’uopo questo C.D. in riferimento alle recenti norme approvate dal ministero ed agli ultimi fatti accaduti presso altre strutture di tiro vuole ribadire che, come recita l’art.1 dello statuto nel nostro Club, siamo convinti che tutti i possessori ed utilizzatori di armi oltre ad essere  senza ombra e senza macchia, e rispettosi delle norme vigenti, debbano a nostro modesto avviso anche APPARIRE tali;  e per questo riteniamo doveroso far presente a tutti Voi quanto segue:

 

  • Invitiamo tutti i soci a mantenere nella nostra struttura un comportamento “SOBRIO” astenendosi durante le sessioni di tiro dall’indossare abbigliamento di tipo militare che sia riconducibile ad uniformi di qualsiasi forza armata (tute mimetiche ecc.), nonché indumenti-accessori che non siano conformi alle varie discipline sportive,  e di non praticare esercizi e/o tecniche di tiro che siano riconducibili in qualsiasi modo ad un addestramento para-militare;

 

Nella nostra struttura è fatto divieto assoluto:

 

  • Di utilizzare sagome raffiguranti volti o immagini umane; per intenderci foto di personaggi pubblici, privati, politici e/o istituzionali;
  • Di utilizzare congegni di alimentazione (caricatori) non conformi alle ultime norme vigenti (D.Lgs 121/2013) rispetto alle Vs. armi.
  • Di utilizzare qualsiasi tipo di munizionamento militare come 7,62 o 5,56 NATO o 9 parabellum,   a qualsiasi titolo posseduto, rispettando inoltre i quantitativi numerici previsti per legge.

 

Il C.D. chiede la massima collaborazione a tutti i Soci scusandosi in anticipo se sono stati o verranno utilizzati modi un po’ severi per far rispettare queste semplici regole, ma tutto trova ampia     giustificazione nell’interesse comune di continuare a praticare la NOSTRA MERAVIGLIOSA ATTIVITA’; Ricordate che siamo noi i primi a dover dare il buon esempio agli occhi delle Istituzioni ed alle generazioni future!

 

Il CD dell’Associazione Sportiva Porta Neola coglie l’occasione per augurare  a tutti buone feste.

 

 

 

Roma  Dicembre 2013

                                                                        IL C.D. A.S. Porta Neola